Cortellazzo-Jesolo-40nodi

Bora estrema – 1 marzo 2011

La giornata di oggi per le nostre coste è sicuramente da ricordare, verso sera un amico ha registrato con il suo anemometro raffiche a 60 nodi. Il vento sta distruggendo tutto quello che è distruttibile. Passiamo alla giornata di kite di oggi:

Dopo il primo tentativo fallito a Jesolo dove Andrea ha dovuto sganciare completamente il suo cassonato 8 m, nel primo pomeriggio ci siamo spostati nella vicina Caorle, personalemente sono stato fuori 10 bordi di numero oltretutto completamente fuori range, raffiche a 42-45 nodi con un RPM 8, oltre a me è uscito Federico con un Waimann 9 (pazzo) e un altro con un Kahoona 5.5. Il vento era veramente troppo troppo forte.

Foto spiaggia di Cortellazzo (40 nodi ca.)

Cortellazzo-Jesolo-40nodi

Foto spiaggia di Caorle (spot odierno 45 nodi ca.)

Caorle-45nodi

 

Domani il vento dovrebbe continuare con valori simili a quelli odierni, in tal caso per quanto ci riguarda, l’uscita salta perchè sprovvisti di ali inferiori a 8 m, se invece dovesse diminuire lo spot scelto sarà sicuramente davanti al Balneario Sabbiadoro di Jesolo dopo le ore 13.30.

Tanto per darvi un’idea vi allego i valori degli anemometri registrati alle ore 23.00:

 


Articolo del mattino:

Per il primo marzo è prevista bora a oltre 20 nodi con il sole Cool. Per dare la possibilità di uscire anche agli amici che lavorano in pausa pranzo, se il vento entra nelle zone di Jesolo lo spot scelto è di fronte all’hotel Vina del Mar nella zona di Jesolo Pineta, zona ottima perchè sprovvista di pontili e scogli.

Indicazioni per raggiungere lo spot

Aggiornamento delle ore 07.30 sulla condizione del vento nella costa nord adriatica:

 

 

Best wind

Federico