E il vento dov’è?

Dopo un aprile e un inizio maggio favoloso il vento nelle nostre coste adriatiche diventa sempre più raro e imprevedibile.L’altra sera dopo un pomeriggio di vento on/off è arrivata una bomba a 25/30 nodi per un paio d’ore assolutamente non prevista, la fortuna ha voluto che mi trovassi proprio in spiaggia con il mio torch 12 m nuovo nuovo (a presto la recensione), per il resto le previsioni sono molto sconfortanti, forse da inizio settimana prossima il termico rientrerà, chi lo sa?

Consoliamoci perchè il lago di Santa Croce sta riniziando a pompare, se lunedì il vento non si fa vedere qui andiamo tutti al lago.

Stay tuned…