Cool

Kitesurf nella costa veneziana – giovedì 4 marzo 2010 – il report

Alle ore 13.00 ci siamo ritrovati dal “banana” (chiosco ubicato nella spiaggia fronte via Retrone a Ca’ Savio (Ve) ) io e Silvio, i più liberi dagli impegni lavorativi e anche i più temprati per queste temperature Cool.

Soffiava una bora (vento da est) costante a 17 nodi con raffiche a 21,la temperatura esterna era di circa 8 gradi mentre il cielo inizialmente era completamente coperto, da est si intravedeva ulteriore vento in arrivo.Io che sono 80 kg ho gonfiato il mio Naish Helix 9 mt, mentre Silvio che è peso piuma,60 kg?, ha gonfiato il suo Advance Kaiman 7 mt.

Il mare era parecchio agitato, fuori c’erano ondone alte quasi 2 mt mentre sotto riva c’era un ondina veramente fastidiosa da oltrepassare.

Abbiamo passato due ore fantastiche in acqua,la prima con il cielo coperto, la seconda con il sole e con vento molto più sostenuto.

Io mi sono concentrato nei saltoni provando parecchie rotazioni con kiteloop spesso finite con il kite in acqua e il sottoscritto sbalzato nel fondo del mare, fare manovre con il mare di ieri non è proprio il massimo è facile perdere la tavola in mezzo le onde e la ruggine dello stop invernale si è fatta sentire.

Silvio si è dato al waveriding con il surfino e qui devo proprio complimentarmi per la conduzione impeccabile in fakie, scambiandolo di tanto in tanto con una bidirezionale da freestyle.

Mi sto attrezzando per poter filmare le prossime uscite per condividere almeno in parte le sensazioni in acqua…

La bora continua a soffiare e stando alle previsioni lo farà fino a martedì 9 marzo, speriamo che le temperature rimangano sopra gli 8 gradi.

 

Ci vediamo in acqua!

Federico