Archivi tag: kitetrip

essaouira

Essaouira – wind city

La settimana scorsa mi sono fatto un giretto in marocco, ho visitato varie città ma la prima delle mie tappe è stata Essaouira. Si trova indicativamente alla stessa latitudine di Marrakech ma fa molto più freddo perchè si affaccia sull’oceano atlantico ed è costantemente battuta da venti forti.

 essaouiraEssaouira si estende lungo la costa da nord a sud e il vento, proveniente da N-NE soffia parallelo alla spiaggia nella parte più a sud della baia. La spiaggia è immensa e senza ostacoli, al massimo qualche cammello. L’acqua non è calda: ci vuole almeno la 3 mm. Il VENTO è FORTE!!! la prima uscita l’ho fatta il mattino con un vegas 7 mq, nel pomeriggio i tizi della scuola dove avevo prenotato l’attrezzatura mi hanno detto: “ora il 7 per te è troppo, se vuoi ti diamo un 5, ma come puoi vedere non c’è nemmeno un pazzo in acqua” in effetti c’erano solo windsurf che sulle onde chiudevano dei gran backflip! il vento ha continuato ad aumentare per tutto il pomeriggio e alcune raffiche erano decisamente superiori ai 40 nodi. Io ho preferito fare altro. la mattina successiva, invece, il vento era calato, c’erano 12 nodi, e i ragazzi mi hanno consigliato di aspettare un po’ per poi uscire con un 10. in effetti il vento ha continuato ad aumentare, sono uscito con un rebel 10  e dopo un paio d’ore ero già troppo pieno. Poi purtroppo era ora di andarsene….destinazione marrakech… ma sarei rimasto volentieri li.

Essauira è una cittadina tipicamente islamica, ma parecchio frikkettona…dalla primavera all’autunno c’è buona garanzia di vento, il periodo migliore è da maggio ad agosto, è un posto perfetto per fare wave, ma le onde estive sono più scarse, mentre durante il resto dell’anno è ottimo anche per il surf. Nei giorni in cui ci sono stato io, in giugno, fanno un festival di musica gnoua, o gnawa: raggae, tamburelli e gente cannonata qui e li: c’è una bella atmosfera. Non è il posto dove portare la fidanzata, l’acqua non è migliore delle nostre coste venete; la sabbia mossa dal vento nelle giornate “migliori” (per noi kiters si intende), provoca un effetto sabbiatrice che ti svernicia, tuttavia sono convinto che sia un posto da vedere. Vi auguro di passarci, magari andando verso dakhla, prossima meta da scoprire.

Buon vento.

Simone

flagbeach

Fuerteventura kitesurf trip dal 31 gennaio al 7 febbraio

Last minue kite trip a Fuerteventura dal 31 gennaio al 7 febbraio 2012, Ryanair da Bergamo, noleggio auto e ricerca pernottamento il loco, essendo un periodo di bassa stagione si trova sicuramente e costa poco. Sicuramente staremo a Corralejo che è a nord dell’isola e gli spot saranno Flag Beach e in caso di vento da terra el Cotilloo

Il vento non sarà una garanzia, sarà invece sicuro il divertimento, Fuerteventura è il paradiso dei surfisti, se non si fa kite sicuramente ci si inzuppa in acqua a far qualcosa…Surf e Sup. La vita gira tutto intorno alle tavole, ogni due negozi ce n’è uno di surf e la vita nell’isola è proprio easy come piace a noi.

See you @ Flag Beach

flagbeach

Viaggio a Fuerteventura – i consigli

Ciao ragazzi, in questo momento sono nell’aereo di ritorno dal mio kitetrip a Fuerteventura. Vi scrivo questa piccola guida affinchè, nel caso abbiate intenzione di intraprendere un viaggio in quest’isola, abbiate un punto di partenza.

 

FAQ

Pacchetto o viaggio fai da te?

Se siete delle persone che non si fermano di certo davanti al problema di girare un paio di appartementi per trovare una stanza libera, il consiglio che mi sento di darvi e di prenotare il primo Ryanair o qualsiasi low cost (con bagaglio da stiva e sportivo) e cercarvi un alloggio direttamente in loco. Si possono trovare camere a partire da 15 euro a notte. La vita nell’isola costa molto meno che in Italia: in supermercato troverete dell’ottima frutta, verdura e prodotti tipici locali (vi consiglio di provare formaggio e carne di capra in primis) a prezzi convenienti. Anche mangiare fuori non è così costoso (un piatto di carne alla brace con contorno e una birra da mezzo 12/15 euro a persona).

 

Noleggio auto, è necessario?

Si, se la prenotate da internet prima di partire o la prendete direttamente in aeroporto riuscirete a spendere molto meno. La macchina a Fuerte è necessaria in quanto i vari spot sono lontani l’uno dall’altro e anche dagli appartamenti. Spesso bisogna cambiare spot per poter poter uscire in quanto da un lato il vento risulterà sempre off shore.

Inoltre l’auto è utile se decidete di fare un giro dell’isola.

Cosa importante: la benzina costa molto poco (0,9 Euro al litro ca.).


Kite – vele

Il vento a Fuerventura soffia quasi tutti i giorni e in base alle perturbazioni e alla direzione è più o meno forte. Il consiglio che mi sento di darvi, se fate freestyle, è di portare una vela grande (12 max) e una piccola (8 m).

Per gli amanti del wave direi che una 8 m basterà per farvi superare le splendide onde oceaniche.


Se non c’è vento?

L’isola sembra un parco giochi per sportivi, se manca il vento, potrete dedicarsi al surf da onda, a Corralejo ci sono delle scuole che vi portano direttamente negli spot e vi fanno scuola. Se siete già pratici potete noleggiarvi una tavola e andare a Il Cotillo.

Un’ altra alternativa potrebbe essere un ottimo giro in bici: in quasi tutta l’isola ci sono piste ciclabili nuove e appena asfaltate.

Potrei continuare all’infinito, con il quad nel deserto, la mountain bike tra le rocce, le canoe ecc… insomma non c’è proprio il tempo di annoiarsi.

Se avete qualche domanda o volete aggiungere qualcosa usate i commenti qui in basso.

flagbeach

Fuerteventura – days 3 e 4

Questi ultimi due giorni sono iniziati con pioggia e zero vento. Qui il clima è strano, nel giro di 5 minuti si passa da pioggia a sole che spacca le pietre. Ieri sono uscito un’oretta con vento scadente completamente off shore, oggi invece eolo è stato più clemente sono uscito 3 ore di cui una fatta con vento quasi side shore. La giornata è finita con un recupero da parte del gommone perchè il vento era scaduto. Lo spot è Flag Beach.

 

Domani dovrebbe essere meglio.

flagbeach

 

fuerteventura_surf_hierro

Fuerteventura – day 2

Il secondo giorno è iniziato con il cielo annuvolato e zero vento, vista la giornata di ieri con 4 ore in acqua fuori allenamento e quindi con le spalle distrutte, ne ho approfittato per noleggiare un’ auto e farmi un giretto dell’isola. Inizialmente sono sceso nella costa est fino a metà isola, i paesaggi sono stupendi, si passa dalle dune di sabbia alle rocce per poi vegetazione e così via. A metà isola sono passato in costa ovest per vedere tutta la potenza dell’oceano infrangersi lungo le coste, si formano delle onde bellissie, peccato che la bassa marea impedisse ai surfisti di entrare a divertirsi.

Ah una cosa importantissima, qui ogni 3 negozi 2 sono attinenti a kite e surf è un PARADISO!!!

 

Domani le previsioni sembrano dalla mia parte.

 

Ciao!

fuerteventura_surf_hierro

Fuerteventura…stiamo arrivando

Tra 12 ore il mio aereo per Fuerteventura starà puntando il muso verso la pista per un atterraggio molto ventoso.

L’attesa è stata estenuante, solitamente prenoto una settimana prima al massimo, questa volta invece ho sofferto più di tre settimane.

Le previsioni non le ho guardate molto, solitamente porta sfiga. Spero di trovare abbastanza vento da far kite e riuscire a chiudere qualche manovra nuova. La mia dolce metà invece cerca  sole cocente.

Speriamo di avere vento e sole tutta la settimana.

Kitesurfer.it forse non lo troverete aggiornato tutti i giorni, mi scuso con i  lettori fedeli, questa settimana spero di aver ben altro da fare, domani mattina deciderò se portare il computer o no.

Se non torno più, venite a trovarmi lì.

Ciao

Best wind

Federico

Cool

Fuerteventura – kite trip marzo 2011 – i dettagli

Come anticipato qualche settimana fa, dal 7 al 14 marzo saremo a Fuerteventura per un kitetrip low cost. SI PARTEEEE! Cool

Fuerteventura playa

A causa degli eventi accorsi in Egitto e la relativa massa di turisti spostata alle Canarie, la nostra partenza è stata fissata da Milano Malpensa.

 

Se volete unirvi a noi il pacchetto da prenotare è il seguente:

Apparthotel Caleta de Mar in solo pernottamento

Il pacchetto comprende:

– volo andata e ritorno da Milano Malpensa a Fuerteventura con Meridiana

– Trasferimento aeroporto – hotel – aeroporto (non lo utilizzeremo)

– Soggiorno al Caleta de Mar in solo pernottamento (centro kite all’interno della struttura)

Questo pacchetto si trova da 470 Euro a 570 dipende dove prenotate.


La scelta del solo pernottamento è stata fatta calcolando che ogni giorno ci piacerebbe cambiare spot, in più le recensioni lette in internet ci hanno fortemente sconsigliato di mangiare all’interno dei vilaggi preferendo qualche ristorantino economico.

Per quanto riguarda il “villaggio” non avevamo grosse pretese e a fronte del pacchetto sotto i 500 euro sicuramente non ci saranno lussi da 5 stelle. Andiamo lì per goderci vento, sole e mare.

Ovviamente noleggeremo un veicolo in loco per i movimenti.

Per il momento siamo solo in due, chi vuole unirsi è come sembre ben accetto.

Presenti:

Federico (kiter) + Giulia (non kiter)

stagnoneloc

Kitetrip allo stagnone

Se volete leggere il report dell’esperienza allo stagnone cliccate qui

Da mercoledì 7 a venerdì 9 aprile 2010 faremo un mini kitetrip in Sicilia allo Stagnone di Marsala (Tp), sperando in 3 giorni ventosi.

Per il momento non abbiamo prenotato l’alloggio, se qualcuno vuole unirsi a noi possiamo affittare un appartamento vicino alla salina.

Partiamo martedì mattina da bologna con Ryanair.

stagnoneloc

Previsioni meteo

 

lo stagnone kite

 

Se volete un pò di info sullo stagnone vi invito a visitare i seguenti siti internet:

www.lostagnone.com

www.leviedelvento.it

logo Sicilia